Il Pecorino del Monte Poro: una prelibatezza dell’hinterland di Tropea.

1955857498.jpgL’area di produzione è quella dell’altopiano del Monte Poro in provincia di Vibo Valentia, area questa a fortissima vocazione agricola e contadina, di antichissima memoria. In quest’area, l’allevamento ovino, quello suino e quello bovino, sono state sempre e continuano ad essere, il principale elemento di sussistenza economica. Il formaggio si distinge per il suo sapore, considerato tra i migliori formaggi di pecora del Sud Italia. Già inserito all’interno dell’elenco delle produzioni tradizionali della Calabria, il pecorino di Monte Poro rappresenta oggi uno dei formaggi piu’ richiesti dell’intero territorio regionale. Ha una forma spesso cilindrica, la crosta è sottile e gialla, per il pecorino fresco, dura, rugosa e di colore giallo oro tendente al rossiccio per il percorino stagionato; il suo sapore è vario e dipende anch’esso dal tempo di stagionatura; dolce quello fresco; dolcissimo e tenerissimo quello appena fatto, detto “primosale”;  intensamente aromatico e leggermente piccante quello stagionato.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.