L’Antica Grotta, ristorante-taverna a Tropea

Ristorante L'antica Grotta a Tropea.JPGSe c’è un ristorante a Tropea dove la tradizione gastronomica cittadina e calabrese viene esaltata ed onorata, questo è il ristorante-taverna L’Antica Grotta, ubicato in Largo Rota, uno dei più suggestivi e caratteristici ‘angoli’ del centro storico cittadino. Il ristorante-taverna nasce nel 2002  da un’ idea originale e molto bella; abbellire e ristrutturare un locale ‘scavato’ completamente  nella roccia, rifugio comodo e sicuro durante le incursioni saracene che per molti anni del Novecento era stato un deposito di mobili e di arredi di famiglia.

Ristorante l' Antica Grotta Tropea 1.JPG

L’interno dispone  di  35-40 coperti  tutti abbastanza comodi, con aria condizionata, inutile sotto molti aspetti perché  la temperatura, come in tutti i luoghi scavati nella roccia è  fredda d’estate e calda d’inverno. L’esterno dispone invece di  30-35 coperti.

IMG_5313.JPG
IMG_5316.JPG
IMG_5321.JPG

 

 

 

 

Qui, la cucina tropeana c’è; eccome se c’è;  qui la cucina dai sapori intensi, dai piatti antichi, dalla persistenza forte al palato, è curata da Rita, una che dietro i fornelli, complice una mamma esperta e ricca di memoria che molte cose gli ha trasmesso, va davvero forte. Le caratteristiche estetiche del locale e l’accurata premura per i dettagli lo rendono un luogo caldo ed ospitale, caratteristico, e per moltissimi aspetti  – la cucina in particolare – unico a Tropea. Lontano dai rumori del centro pur essendo al centro, rimane assai difficile non innamorarsene a prima vista per poi ritornarci per gustarsi meglio non solo i sapori dei piatti, ma anche e soprattutto l’appartata e suggestiva cornice che lo racchiude.

Spaghetti al nero di seppia, spaghetti con polpa di riccio, spaghetti con alici, vermicelli del pescatore, parte dei primi della tradizione marinara proposti; linguine alla tropeana, paccheri alla tropeana, filej con ‘nduja e cipolla, i primi piatti della stessa tradizione per chi non ama il pesce; penne al pesce spada, spaghetti alle cozze, spaghetti alle vongole veraci alcuni degli altri primi piatti della tradizione culinaria mediterranea. Se poi, vi fidate di Rita, e c’è da fidarsi, il consiglio per un primo piatto da ‘leccarsi i baffi’ è rappresentato da ‘Pasta a modo mio’ il cui titolo la dice lunga e le cui piacevoli  ‘sorprese’ sono assicurate.

IMG_5317.JPG
IMG_5319.JPG
IMG_5320.JPG

 

 

Per i secondi piatti la tradizione è rappresentata dalle alici ripiene ovvero dal tortino d’alici, dal baccalà fritto condito con ojata, dai calamari ripieni, dai surici fritti, dallo sgombro alla troepeana, sempre per chi ama il pesce; da un buon filetto di maiale lardellato per chi ama questi sapori; da un ottimo arrosto al miele per chi ama variare i sapori.

Per vegetariani convinti la proposta non manca: il mix della grotta con braciole di patate, frittelle di cipolle, di zucca, peperoni secchi, i peperoni arrostiti, la parmigiana ‘alla tropeana’, le melanzane ripiene, il rotolo di zucchine, ed un’abbondante mille foglie di zucchine i piatti consigliati. Completa il quadro dell’offerta una buona carta dei vini ed una soddisfacente lista di dessert e di dolci fatti in casa. Prezzo a la càrte 30-35 Eur con vino incluso. Professionalità e gentilezza assicurata. Aperto da Aprile ad Ottobre.
IMG_5327.JPG
IMG_5329.JPG
IMG_5326.JPG

 

 

 

 

 

 

Locale suggerito e consigliato da Tropea per amore da citare per un accoglienza ancora più esclusiva. Tel. + 39 349. 3161056

0 pensieri riguardo “L’Antica Grotta, ristorante-taverna a Tropea

  1. E’ veramente un ottimo locale; ho mangiato per due anni d’estate e mi sono trovato veramente bene.
    Mi ricordo l’antipasto con palline di ‘nduja e formaggio,
    come primo ho apprezzato molto gli spaghetti con il sugo di seppia, ma quello che mi è rimasto più impresso è stato il secondo : una bella porzione di parmigiana (quasi come la faceva mia mamma).
    Bravo per la buona recenzione.
    Melino

  2. Caro compagno Melino
    perchè quando vai in vacanza ti comporti come un borghese e poi nella sede della C.G.I.l. fai il
    Che Guevara ?
    Se i tuoi amici scoprono che sei un borghese,cosa succederà?!
    Condivido comunque il tuo apprezzamento per il locale

    La mano nera!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.