L’ASD Nuova Tropea vince per 3-0 la prima partita in casa

Tifosi ASD Nuova Tropea.jpgComincia a prendere corpo la nuova realtà calcistica cittadina. Li avevamo lasciati con un ‘in bocca al lupo’ la settimana passata, dedicando a loro un primo post. Bene, l’ASD “Nuova Tropea” comincia bene il suo cammino nel campionato di terza categoria vincendo le prime due partite di campionato portandosi in testa alla classifica del girone con 6 punti: la prima Sabato 23 Ottobre con la Nuova Vibonese per 1-0; la seconda ieri pomeriggio per 3-0 sulla formazione di Zambrone Angels Team.

Non sono andato allo stadio ieri pomeriggio per poter offrire una cronaca puntuale della partita, ma da quanto mi rifesriscono alcuni amici che ci sono andati, ci sono da sottolineare alcuni aspetti molto positivi che sono emersi nelle prime due partite. Due su tutti: l’entusiasmo dei dirigenti e dei giocatori per prima cosa che stanno affrontando questa nuova avventura per il calcio cittadino con vera passione e grinta; la partecipazione numerosissima di tifosi ed appassionati alla prima partita giocata in casa.

Spalti stdiio Parghelia.jpgAllo stadio Girolamo Grillo di Parghelia, infatti, ieri, tantissimi tifosi, appassionati e famiglie con bambini, hanno assistito ad un vero e proprio tripudio d’entusiasmo. Fuochi d’artificio augurali all’inizio, molto agonismo in campo, alcune bandiere storiche del calcio cittadino come Paolo Calamita e Domenico Marchese a correre per il campo come dei ragazzini esordienti.

I goal sono venuti il primo, dopo un calcio di rigore fischiato in favore della “Nuova Tropea” per l’atterramento in area ai danni di Marchese trasformato alla mezz’ora del primo tempo da La Rosa; il secondo è stato siglato al terzo minuto della ripresa dal capitano della squadra Domenico Marchese, alla seconda realizzazione in due partite, il terzo al 20′ della ripresa ed è stato siglato da Francesco Ruffa.

Il Calcio a Tropea ripone in questi giovani molte speranze e molte aspettative. L’augurio di tutti è quello di portare il nome di Tropea in categorie più rappresentative. Il percorso è lungo, ma la voglia credo ci sia da parte  dei giocatori e dei dirigenti, questi ultimi impegnatissimi giorno e notte per far decollare in nuovo sodalizio sportivo cittadino.

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.