I pesci del mare di Tropea: i surici

I surici sono dei pesci particolarmente ricercati e dei quali ogni pescatore, professionista o meno, vorrebbe pescarne tanti ogni volta che si “avventura” per mare. Essi infatti, oltre ad essere un pesce prelibatissimo da gustare, hanno un valore di mercato che oscilla fra i 25 ed i 30 Euro al Kg. Di seguito qualche informazione […]

Il tonno e le sue ricette: gnocchi al tonno

Ingredienti per 4 persone: 350 gr. di gnocchi di patate, 200 gr. di tonno all’olio extravergine di oliva, 250 gr. di passata di pomodoro, 5 olive nere snocciolate, 2 spicchi d’aglio, olio extravergine di oliva sale e pepe q.b. Preparazione: fate soffriggere in una padella con dell’olio i 2 spicchi d’aglio. Rompete con una forchetta il […]

Tropea ed i suoi eventi: la festa popolare “I tri da Cruci”

Il 3 Maggio di ogni anno, nella via Umberto I di Tropea, detta sinteticamente dai tropeani U Burgu,  si svolge la tradizionale festa popolare I tri da cruci o più propriamente la festa della croce. U Burgu ha una lunga e vivissima storia a cui, ognuno di noi, in misura variabile, deve qualcosa. Per chi scrive è […]

I fiori spontanei della primavera: il papavero retico.

Papaver Rheticum è il suo nome latino per questo fiore spontaneo. E’ una pianta con foglie tutte basali, dalle quali si alzano sottili steli fiorali finemente pelosi, lunghi 5-15 cm. Fiorisce un po più tardi verso Luglio-Agosto. Le foglie sono pelose e pennate in modo asimmetrico, son segmenti debolmente divisi. Il fiore è di colore […]

Le ricette della domenica di Tropea per amore: Pagello o Dentice in crosta di sale

Ingredienti: 1 pagello grosso (1kg), 2 kg di sale grosso, 1 limone, 50g di nocciole sgusciate, sale e peperoncino, 2 pomodori medi, 2 rametti di origano fresco, 3 spicchi di aglio, 4 cucchiai di olio extravergine di oliva, 1 cucchiaio di aceto. Preparazione: portate il forno a 220°C. Lavate e pulite il pagello o il […]

Proverbio della Domenica: “quandu u vecchiu si ripezza pari ca di novu si vestissi, quandu u riccu si menti na pezza pari ca lu mundu nci cadissi”

Il povero quando porta il vestito rattoppato è come se si vestisse a nuovo ma quando è il ricco a portare l’abito con le toppe è come se il mondo gli cadesse addosso per la vergogna. Il proverbio contiene una verità che spesso tutti noi abbiamo avuto modo di verificare. La disperazione dei ricchi, dei […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: