Zungri, municipio.jpgIl 6 e 7 Giugno in alcuni paesi della provincia di Vibo Valentia ci saranno le elezioni amministrative. Anche a Zungri, paese dell’altopiano del Poro si andrà alle urne. Le liste che si contenderanno il governo della cosa pubblica sono due: “Rinascita zungrese” e “Zungri futura”.

250520091747.jpgLa prima lista, “Rinascita Zungrese” è capeggiata dal farmacista Domenico Antonio Pugliese, uscente consigliere di opposizione della compagine amministrativa ultima, in forte dissenzo con la terminanda giunta comunale guidata da dott. Tino Mazzitelli, che per 10 anni ha amministrato la città. La seconda lista è capeggiata da Francesco Galati, vicesindaco uscente dell’amministrazione, formata da moltissimi giovani di eterogenea provenienza politica, che si pone in una linea di continuità amministrativa rispetto al passato recente.

Da sottolineare positivamente il clima di correttezza in cui la ‘battaglia politica’ si sta svolgendo: rispetto reciproco e toni moderati sono, per il momento, il leit-motiv della campagna elettorale, anche se non mancano spunti polemici fra  i due schieramenti,  specialmente in alcuni manifesti  che in questi giorni sono stati affissi nei muri della città.