Miss Italia 2009.JPGE’ Calabrese la nuova miss Italia 2009. Ieri sera a Salsomaggiore Terme, la bellissima cosentina, che all’anagrafe risulta essere nata il 13  Settembre 1991 si aggiudica il famoso ed ambito titolo di regina della bellezza italiana. Alta 1,82, occhi azzurri e pelle chiara, pur discostandosi dai canoni tipici del “tipo calabrese”, conquista i favori del pubblico italiano per la sua straordinaria bellezza. Di calabrese c’è invece tutto il resto: la famiglia con la sua storia, i sogni, la speranza di un futuro migliore, la cocciutaggine e la forza morale. Un icona direi di una Calabria e delle sue bellezze che da ragazza semplice incorona il suo sogno coltivato con determinazione sin da bambina: figlia di una casalinga e di un operaio – spesso in Svizzera per lavoro -, terzogenita, ha sempre coltivato il desiderio di diventare modella, mantenendo il fisico ben allenato con la danza, il nuoto e la pallavolo. «Mio padre – racconta – ha vissuto 25 anni in Svizzera per lavorare e poter mantenere la nostra famiglia. Ci raggiungeva in Calabria una volta al mese. Per me questa lontananza è stata difficile da sostenere».
E’ con enorme piacere che da queste pagine salutiamo e ci congratuliamo con questa diciottenne di “casa nostra” a cui vanno i migliori auguri di buon compleanno appena compiuto, e poi quelli  per un futuro ricco di successi e di felicità. Siamo orgogliosi e fieri.