Ciao Lello mio, sono stato nella nostra Roma in questo fine settimana. Ma non ti ho affatto dimenticato, anzi credo che non ti abbia mai pensato così tanto. Sono passato da sotto casa, quella tua sulla Tiburtina e quella mia, che non saprei definire per le numerose case che ho vissuto a Roma negli ultimi 28 anni. Ma diciamo pure quella ultima, di Via Fossacesia, dove tu ogni sera o quasi venivi a trovarmi. Ho fatto una cosa Sabato sera a Roma. Sono andato a cena con una mia e tua vecchia amica che ti ricorda con affetto e mi ha detto di salutarti. Sai dove eravamo? Al Baires…sì proprio lì dove ci mangiavamo le bisteccone di carne argentina, di cui tu eri ghiotto. Si trova sempre dietro al Senato della Repubblica, sulla via della chiesa dove fu ambientata parte della Tosca che a te piaceva assai. Alla mia amica gli ho detto che qui venivamo spesso. Che tu all’idea di queste bistecche non ci vedevi dagli occhi. L’ho convinta così caro Lello. Voleva mangiarsi la pizza e a me invece andava di rivedere quel ristorante. Insomma, amico mio bello, mi sono abbuffato e subito dopo mi sono preso un caffé triplo per ammortizzare il vino rosso che avevo bevuto. Tu sai dove sono andato…..quale caffé mi sono preso….ti vedo ancora con il cucchiaino  che raccogli il cremino finale dell’espresso più buono di Roma, in quel Sant’Eustachio bar dalle mille risate. Sabato e Domenica non mancherò dal campo sportivo nemmeno un secondo. Il torneo va avanti con assoluto divertimento e gli incontri di sabato e domenica sono stati disputati all’insegna del divertimento più assoluto. Così almeno mi hanno detto. Non ci sono i video, ma spero di poterli produrre “violentando” i profili di alcuni amici di Facebook. Adesso solo i cartellini e la cronaca dell’ottava partita, quella disputata fra Europcar e Longobarda.

EUROPCAR

LONGOBARDA

Grillo Alessio

Vita Ivan

Nazionale Fabrizio

Lorenzo Massimo

Nardone Salvatore

Callisto Saverio

Russo Giuseppe

De Vita Nicola

Monteleone Nicola

Saturno Salvatore

Iannello Raffaele

Blasa Josè

Albanese Rocco

Callisto Davide

Oppedisano Michele

Apa Carmelo

Schiariti Natalino

Adilardi Pasquale

Ferro Roberto

Lorenzo Domenico

Lo Cane Franco

Ruffa Francesco

Sostituzioni

Sostituzioni

Non pervenute

Apa Carmelo (Muscia Nunzio)

 

Adilardi Pasquale (Biagio Vinci)

  Muscia Nunzio (Giuseppe Caia)
  Lorenzo Domenico (Saturno Gerardo)

Risultato finale: 5-8

Arbitro: Geranio Pasquale

Ammoniti: Non pervenuti

Marcatori Europcar: Oppedisano Michele (5 goals);  Marcatori Longobarda: Lorenzo Domenico ( 6 goals di cui 1 rig.); Ruffa Francesco (1 goal); Biagio Vinci (1 Goal).

Migliore in campo: Oppedisano Michele

Cronaca: Partita molto combattuta da entrambe le squadre che per buona parte della stessa hanno disputato pariteticamente l’incontro in assoluto equilibrio. La Longobarda, da parte sua, è riuscita nel corso della partita a sfruttare meglio le occasioni da rete che si sono presentate rispetto alla squadra avversaria. Per la cronaca, il risultato è sbloccato al 10′ con un goal di Lorenzo che apre la strada alla Longobarda verso la vittoria finale. Malgrado la rincorsa da parte di Europcar che ad un certo punto della partita è riuscita a pareggiare i conti, sul 3 a 3, la Longobarda imprime l’accelerazione necessaria per chiudere la partita con tre goals di scarto, complice un rigore procurato da Ruffa e realizzato da Lorenzo.