Frevàru curtu e amaru, scurcia li viecchi allu foculàru. Febbraio corto e amaro, costringe i vecchi a stare accanto al fuoco.

E’ un proverbio molto usato in tutta la regione, per stigmatizzare la brevità del mese di Febbraio, il quale, pur corto, nell’accezione dei pochi giorni che lo costituiscono, è spesso molto freddo e piovoso.