pasquale de luca scrittore tropea,eventi culturali a tropea 2011,gme edizioni,libri,cultura a tropea,albino lorenzo,Giovedì, 7 luglio 2011 alle ore 18,30, alla Biblioteca Comunale di Tropea ‘Albino Lorenzo’, sarà presentato il primo romanzo di Pasquale De Luca, La terra di Filomena, edito da Meligrana Giuseppe Editore.

La terra di Filomena è un romanzo a carattere storico-sociale ambientato nel periodo della seconda guerra mondiale e nell’immediato dopoguerra. Con riferimenti geografici limitati alla città di Tropea e a alle sue vicinanze, è uno spaccato di un mondo passato, non troppo lontano nel tempo, che si tende a rimuovere e a dimenticare. È la descrizione del modo di vivere di quel periodo, fatto di miserie, di povertà, di sofferenze, ma anche di lotte politiche e sociali che vede i protagonisti della storia narrata impegnati in prima persona. È una lotta per la vita, per la sopravvivenza; è un desiderio di riscatto, di miglioramento che spinge i personaggi del romanzo ad agire per non essere sopraffatti da un destino crudele che tenderebbe a stritolarli nella ruota crudele della storia, della “storia vera”, quella all’interno della quale l’Autore inserisce la sua narrazione. Una narrazione che certamente ha degli spunti storici, facilmente riscontrabili, ma soprattutto quasi sempre è cambiata, è modificata, di proposito.

 Il romanzo, costruito sul filo dei ricordi, personali o raccontati, è un romanzo d’amore: amore per la propria terra nella quale affondano le radici di Filomena, la ragazza protagonista della storia raccontata. È un romanzo agile e di facile lettura, avvincente e commovente. Il lettore non si stancherà, lo troverà piacevole anche per gli episodi ironici e sarcastici disseminati qua e là all’interno dei vari capitoli.

Durante la serata di presentazione terranno approfondite relazioni il prof. Lino Daniele, scrittore, il prof. Antonio Pugliese, preside e critico letterario. Verranno declamati e interpretati alcuni brani del romanzo dalla brava attrice tropeana Maria Grazia Teramo. Ospite d’onore della manifestazione sarà il m° Franco Migliaccio, stimato artista, illustre figlio di questa nostra terra che lui, pur vivendo in Lombardia, mai ha dimenticato. L’ambiente ospiterà opere pittoriche di Silvana Dell’Ordine e di altri pittori. L’impegno più importante dell’evento culturale è assunto da Vittoria Saccà, giornalista,  presidente dell’Università delle Tre Età e della Consulta delle Associazioni, che ha il compito di condurre e coordinare gli interventi di fronte a un pubblico colto e qualificato.

La manifestazione è organizzata dall’UTE – Università delle Tre Età di Tropea, in collaborazione con la Consulta delle Associazioni di Tropea, e con il patrocinio del Comune di Tropea, e vuole essere un omaggio a Pasquale De Luca che è anche apprezzato poeta e presidente del Premio Internazionale di Poesia “Tropea: Onde Mediterranee” già giunto alla sua IX edizione.

Alla manifestazione saranno presenti, oltre all’autore, le autorità cittadine e del territorio dell’intorno  di  Tropea.