Copertina Libro F.Laganà su Tropea.jpgTra le novità editoriali dell’estate 2011, spicca per contenuti e ricchezza d’ informazioni

Tra le novità editoriali edite negli ultimi mesi relative alle guide turistiche sulla città di Tropea, si inserisce a pieno titolo e con assoluto pregio la “Tropea” di Francesco Laganà, dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo cittadino,  andata in stampa nel mese di Giugno per i tipi della Luigi Pellegrini Editore.

Una guida illustrata, completa e ben fatta, a cui molta attenzione, molte pagine, svariate fotografie, sono state dedicate al centro storico tropeano del quale l’editore cosentino Luigi Pellegrino è un assoluto amante, nonché un profondo conoscitore. Nella stesura complessiva del volume, la città vecchia occupa un posto di primo piano e riflette chiaramente il taglio editoriale alla base del volume, espressione, come suddetto, della sensibilità rimarcata  sia dell’editore, sia dell’autore per questo ‘unicum’ urbanistico calabrese.

Al millenario e medievale centro cittadino con le sue viuzze strette, i suoi slarghi, le sue chiese, le case patrizie e i portali settecenteschi,  sono dedicati, infatti, ben 3 capitoli su 9, il VII-l’VIII e il IX,  nei quali i tre itinerari proposti (da Largo Porta Vaticana alla casa del filosofo Pasquale Galluppi il primo, dalla casa del filosofo P. Galluppi in visita agli slarghi ad essa attigui il secondo, da largo Porta Vaticana a piazza Tre Fontane il terzo),  rappresentano l’espressione più eloquente di detta sensibilità e di detto amore, nonché di profonda conoscenza per lo stesso.

 I tre  itinerari costituiscono uno stimolo forte per il visitatore curioso di conoscere e di entrare “nel vivo” della storia della città e muovono un desiderio irrefrenabile all’esplorazione del “tesoro dei tesori” che la città di Tropea vanta e propone al mondo intero insieme al suo mare.

Pensata e realizzata con rigore euristico assoluto e con un’accurata, dettagliata e completa bibliografia, la “Tropea” di Francesco Laganà è indicata e suggerita a tutti coloro che volessero accostarsi alla “Perla del Tirreno”  sapendo di trovare nelle 213 pagine  che la compongono un ausilio completo e dettagliato in tutto e per tutto per scoprirla e conoscerla in profondità.

Fruibile e semplice alla consultazione, la guida si presenta al lettore in una veste grafica ben rifinita nella quale, due meravigliose fotografie della città, (in copertina la rupe e le sue case poggiate su di essa di giorno, nel retro le stesse case e la stessa rupe “viste” di notte dal porto turistico cittadino), offrono l’idea, già al primo acchito, della finitura complessiva del volume.

La traduzione  integrale in tedesco, curata dalla madrelingua Heike Tiemann ed inserita a destra di ogni pagina, permette ai lettori di lingua tedesca di seguire “passo passo” ogni notizia, ogni paragrafo, tutte le fotografie del volume, dall’inizio alla fine, con la certezza di trovare quanto di meglio una guida storico-turistica sulla città di Tropea possa offrire.

I primi due  capitoli si occupano di tracciare un esauriente esame della storia della città dai primi insediamenti urbani risalenti al Paleolitico inferiore fino alla dominazione francese. I capitoli 3°, 4°, 5° e 6° sono dedicati, il terzo, alla rupe e alle mura cittadine con il fossato che le precedeva ed è titolato “Un complesso difensivo perfetto”; il quarto al modo e agli stili di vita dei Tropeani del passato; il quinto, dal titolo “Tropea: città demaniale con molti privilegi”,  all’organizzazione civico-politica nel corso dei secoli; il sesto capitolo, infine, all’assetto sociale, all’amministrazione della città, alla sua marineria, alla pesca e all’agricoltura, ai sedili civici e ai capitoli religiosi del passato.

Al suo primo lavoro editoriale, Francesco Laganà, ha dimostrato di conoscere alla perfezione non solo la storia patria, ma ogni angolo, ogni via, ogni monumento, che lui, Tropeano DOC, il centro storico di Tropea, in particolare, l’ha vissuto ed amato in tutto e per tutto sin dalla sua infanzia, essendo nato e cresciuto proprio in una di queste vie: via Aragona.

Ed è per questa ragione, soprattutto, che questa guida, questa “novità editoriale” dell’estate 2011, piacerà e appassionerà i suoi lettori, divenendo nel tempo un riferimento importante e di  sicuro successo nella variegata e folta bibliografia generale sulla citta di Tropea.

“Tropea, guida ìllustrata al centro storico con cenni di storia della città”, “Reiseführer für die Altsstadt mit Abbildungen und Grundzügen der Geschichte der Stadt, di Francesco Laganà, Luigi Pellegrini editore, pp. 213, Cosenza, 2011. Costo € 16.00.