Aperte le iscrizioni per l’anno 2011-2012: molte le novità ed i nuovi corsi

Riprendono con sempre maggiore intensità i corsi ed i progetti che l’associazione culturale “Laboart” continua a portare avanti e a proporre, dalla data della sua nascita, a tutti coloro che volessero ‘approfittare’ di questa chicca di assoluto valore rappresentata dal laboratorio artistico-culturale e teatrale che Annalisa Epifanio, Maria Macrì e Maria Grazia Teramo hanno voluto e fondato con entusiasmo e passione due anni fa.

E  si fa sempre più ricco il cartellone della loro  proposta. Da qualche giorno, precisamente dal 4 ottobre 2011, hanno preso il via  i nuovi corsi 2011-2012, corsi che in quel di di Via Garibaldi (angolo via Pelliccia), è possibile svolgere con costi assolutamente approcciabili e non proibitivi.

Incontare “la rossa”, sempre più dolce e raffinata  Maria Grazia Teramo per svolgere con lei lezioni di recitazione e di dizione è qualcosa che per chi non ha nulla da fare potrebbe essere un diversivo; incontrare “la rossa” Maria Grazia Teramo per chi ha voglia di imparare qualcosa di nuovo non è più un diversivo, ma qualcosa che potrebbe piacere sul serio.

Da quest’anno, l’associazione  si arricchisce della presenza di Francesca Medile che abbiamo visto cantare e recitare qualche tempo fa, insieme alle ragazze di Laboart e al fratello chitarrista Riccardo Medile in Largo Spanò, nel recital dedicato a Calderon de La Barca dal titolo “la vita è sogno”.

Confermati i corsi di chitarra con Francesco Gentile e Cesare Fiamingo.

Le novità di quest’anno sono:

il nuovo corso di pittura curato da Viviana Mazzocca rivolto a tutti coloro che, pricipianti e non,  vogliono avvicinarsi all’arte del disegno e della pittura;  i master class e i seminari di musicoterapia, interpretazione e presenza scenica curati da Annalisa Epifanio e Riccardo Medile che si terranno con cadenza mensile  e che saranno aperti a tutti gli allievi, anche quelli che svolgono gli altri corsi; i percorsi personalizzati per eventuali partecipazioni a provini o audizioni.

Per ulteriori informazioni ci si può recare nella sede di via Garibaldi (angolo via Pelliccia) o anche visitare il sito ufficiale all’indirizzo web www.laboartropea.it

In bocca al lupo e continuate sempre con determinazione e forza di volontà. Questo è il mio augurio, questo è l’augurio dell’Assessore alla Cultura di Tropea!