Tutto si può dire eccetto che gli inglesi non siano uomini di mondo: nel corso della propria storia, difatti, quello britannico è stato il più vasto impero mai esistito. I sudditi di Sua Maestà hanno visto veramente di tutto eppure – con nostro grande piacere – hanno dichiarato Tropea la più bella tra le migliori 20 spiagge d’Europa. Se non è un parere da esperti questo!
Se si è in cerca di un luogo ideale per trascorrere le vostre vacanze, Mark Hodson – giornalista del The Sunday Times – sembra non aver alcun dubbio a consigliare agli inglesi di recarsi in Calabria e, più specificatamente, nella nota località di Tropea.
La descrizione che il giornalista inglese restituisce della città e del suo mare sembrano quasi riportare indietro nel tempo, alle acque tirreniche cristalline che l’eroe greco Ulisse attraversò in lungo in largo nel suo peregrinare.
La città, nelle parole del cronista inglese, è un vero e proprio paradiso, un luogo unico in cui rilassarsi in coppia sulla spiaggia o, ancora, avventurarsi tra le strette viuzze della città. D’altro canto Tropea non è solo mare, ma anche storia cibo e cultura. Tradizionalmente la sua fondazione viene fatta risalire all’opera del semidio ellenico Eracle che – di ritorno da Gibilterra,  “Le colonne d’Ercole” che segnavano la fine del mondo conosciuto – fondò il porto da cui si originò la bella località calabrese.
Ma Tropea non è certo unicamente un luogo dove isolarsi e godere della bellezza del paesaggio, ma anche e soprattutto la perfetta location per fare nuovi incontri: famiglie ma anche ragazzi sono attirati nella città da tutte le parti del mondo per assaporare, tra un assaggio di pesce azzurro ed uno di cipolla, il vero spirito italiano e soprattutto calabrese. Ovviamente i giochi di sguardi e di seduzione sono sempre accettati più che volentieri sulla spiaggia e, anzi, condiscono una vacanza con quel sapore in più che non guasta mai.
Di certo gli inglesi hanno buon gusto in fatto di spiagge, ma – c’è da dire – noi eravamo già convinti delle bellezze di Tropea anche senza la loro recensione!