I ragazzi di LaboArt
I ragazzi di LaboArt in “voci dall’albero”

Il mio affetto per loro è enorme. Credo lo sappiano già e da tempo. Anche la stima per il loro straordinario lavoro è cosa nota. In tempi non sospetti e per vie assai difficili da schematizzare in questo post, ho pensato che quelle ragazze, oggi donne a pieno titolo  con la D maiuscola, avrebbero dato un forte impluso alla cultura nella nostra città. La scommessa era quasi certa del risultato. Così è stato.

Maria Grazia Teramo, Maria Macrì, Annalisa Epifanio, tre ragazze tropeane che non mollano e che hanno deciso di investire su questa città senza scappare, emigrare, cedere al pensiero negativo che tutto sia impossibile in questa nostra Tropea. Hanno vinto la scommessa? Non sappiamo ancora. Certo è che sono sulla buona strada per vincerla. Le basi sono state gettate e sono solidissime. Il segreto? In una parolina di cinque lettere.

L’amore con il quale si dedicano a tutto quello che fanno. Da 5 anni. Le soddisfazioni pian piano sono arrivate . Tra non molto anche i successi regionali e poi anche quelli nazionali. Basta non rinunciare a crederci. Mai!

La chiudo qui, anche perché non posso allungare troppo, condiderati due fattori: il primo è che pian piano mi sta ritornando voglia di raccontare la mia Tropea, da questo blog che oggi ha cambiato nome per un “furto” alquanto gratuito del dominio www.tropeaperamore.it; per cui  tempo ne avremo per ritornare ancora su questo straordinario sodalizio e sulle sue attività.  La seconda ragione è quella del video che vi propongo di seguito che da solo dice tutto o quasi tutto.

Tropea 15 Giugno 2016; siamo nel piccolo Teatro del Porto di Tropea. Maria Grazia Teramo ha curato il tutto in modo impeccabile.  Due i titoli della serata: “Abbasso la Mafia” con i più piccoli; “Voci dall’albero” con i più grandi. Il tutto nell’ovidiano sovratitolo  “Le Metamorfosi”, tema conduttore della serata. A lei e alle sue amiche Annalisa e Maria vanno i miei più sentiti ringraziamenti per la bella serata che ci hanno saputo regalare. A voi tutti buona visione!