Sette proverbi calabresi sull’invidia

Il sentimento dell’invidia è il soggetto  dei sette proverbi che pubblico di seguito. L’invidia  come la gelosia  acceca la vista, fa vedere cose diverse dalla realtà ed è, fra i sentimenti negativi, quello sicuramente peggiore non solo per chi ne subisce il flusso e le azioni che ne derivano, ma soprattutto per chi lo nutre […]

Due blasoni sulle città di Cosenza, Rende e San Fili

Cusentini, mali parenti e mali vicini. I Cosentini, cattivi parenti e cattivi vicini. A Renne e San Fili fatti a cruci quandu i vidi. Quando vedi un abitante di Rende e di San Fili fatti il segno della croce. Questi sono due blasoni in cui lo spirito campanilistico e dissacratore che ‘i vicini’ abitanti delle […]

Terra mia, cu ti vidi ti vurria, ovvero chi ti vede ti desidera di Francesco Restuccia

Francesco Restuccia è una grande persona, di quelle a cui il tempo non ha cambiato il cuore e l’anima; di quelle persone che meritano davvero grandi attenzioni e grandi consensi. Uomo laborioso ed onesto, maestro elementare,  fine giornalista, a cui voglio molto bene per la sua assoluta semplicità ed il suo assoluto senso della vita. […]

Poesie da Tropea in dialetto calabrese

Nascisti ca cammisa di Carmine Macchione Nescisti ca cammisa e nte linzola i linu, cantaru i criati a nascita du bambinu. Di poviri e di mischini dicisti ca tindi futti, ti misiru a fini suttaterra…a nuda, comu a tutti. Sei nato con la camicia di Carmine Macchione Sei nato con la camicia e tra le […]

Un proverbio calabrese sulle donne

A fimmina ‘mpasta o spasta, u furnu conza o guasta. Letteralmente la traduzione darebbe un senso poco comprensibile per cui preferisco proporre quella che segue perché si avvicina molto a quella letterale: la donna può essere benefica o dannosa (‘mpasta o spasta), come un forno può riscaldare o bruciare (conza o guasta). Il proverbio si […]

Proverbi calabresi di Reggio Calabria

Quello che propongo oggi è un proverbio molto usato nella città di Reggio Calabria, la città che ha sempre avuto una forte “rivalità” campanilistica verso la dirimpettaia Messina. Stamattina un mio caro amico mi ha chiamato al telefono e fra le tante cose mi ha raccontato di un piccolo inconveniente che ha avuto con un […]

Gli antichi proverbi calabresi sulle donne

Donna vasata non caccia ventura ca caccia u muccaturi e si stuja. Questo proverbio ha questa traduzione: donna baciata non va in sventura perché prende il fazzoletto e si asciuga. Il significato metaforico dell’aforisma calabrese, molto antico, trova la sua spiegazione e la sua logica solo all’interno di una considerazione semplice: la donna è per […]

La Calabria ed i proverbi più tipici

U bonu pani è finu a pezza, u bonu vinu è finu a fezza. L’ottimo pane è buono fino all’ultima mollica e l’ottimo vino è buono fino all’ultima goccia. Questo si è solito dire in Calabria per attestare la qualità del pane e del vino. Qualora ciò non fosse, allora sia l’uno che l’altro non […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: